• altro
  • NOVITA’ 2018 PER PERSONE FISICHE E IMPRESE

    NOVITA’ E CONFERME PER L’ANNO 2018 PER PERSONE FISICHE E IMPRESE IN CAMPO FISCALE, SOCIETARIO, FINANZIAMENTI, LAVORO. Riepilogo sintetico. Per il 2018, tante novità ma anche tante conferme sia in campo fiscale, societario, dei finanziamenti e degli incentivi per l’occupazione. La complessità di alcuni punti richiede comunque un approfondimento. Per le persone fisiche 1. Confermate […]

  • altro
  • RESTO AL SUD AL 15/01/2018

    Finalmente il giorno 15/01/2018 si potrà inoltrare la richiesta per permettere alle imprese di concorrere a ricevere i fondi stanziati per il finanziamento di “Resto al Sud”, dei quali il  35% a fondo perduto e 65% a tasso zero rimborsabile in otto anni. Potranno richiedere i fondi persone di età compresa tra i 18 e […]

  • Senza categoria
  • FINANZIAMENTI PER LE START UP DALLA REGIONE CAMPANIA

    FINANZIAMENTI PER LE START UP DALLA REGIONE CAMPANIA                                                                                                                                                                     La Regione Campania Il 13/06/2017 ha pubblicato sul BURC n. 47 del 12 Giugno 2017, la  notizia che ha stabilito:                                                                                                                                                                                           di fissare al 15 giugno 2017 la data a partire dalla quale: all’indirizzo www.innovazione.regione.campania.it poter scaricare la modulistica per la presentazione delle istanze relative all’ intervento “Campania Start […]

  • altro
  • Alla faccia della semplificazione

    Alcune novità  emanate dal legislatore nazionale e regionale.   Split payment anche per i professionisti. Dal 1° luglio anche i professionisti che lavorano con la Pubblica Amministrazione, con le società partecipate dalla PA e con le società quotate, devono applicare il meccanismo dello split payment (scissione dei pagamenti). L’IVA relativa alle parcelle emesse dai professionisti […]

  • altro
  • Alcune considerazioni su norme interessanti che incentivano l’acquisto di beni strumentali nuovi.

    Alcune considerazioni su norme interessanti che incentivano l’acquisto di beni strumentali nuovi. Il vantaggio delle agevolazioni concesse per l’acquisto dei beni e la possibilità di cumulabilità delle stesse tra loro in grado di generare per l’azienda un risparmio fiscale anche notevole, in alcuni casi quasi azzerare la spesa.   IPER AMMORTAMENTO La Legge di Stabilità […]

  • Fisco
  • ALCUNE NOVITA’ FISCALI 2017

    Il 2017 si è presentato ricco di novità in campo fiscale.                                                                                            Le modifiche e i cambiamenti più significativi che si vogliono evidenziare,   per  imprenditori e lavoratori autonomi, sono: l’eliminazione dell’obbligo, da parte dei soggetti passivi di Iva, di presentare i modelli INTRASTAT solo ACQUISTI – adempimento  sostituito dalla presentazione  della Comunicazione Iva Trimestrale; la modifica […]

  • altro
  • DEFINIZIONE AGEVOLATA (RUOLI EQUITALIA). D.L. 93/2016

    L’art.6 del D.L n. 93 del 22/10/2016 pubblicato in G.U n. 249 del  24/10/2016, disciplina la definizione agevolata dei ruoli (cartelle) Il debitore, secondo la norma, potrà beneficiare di una agevolazione nella definizione  del proprio debito. I ruoli  (cartelle ) definibili sono quelli affidati all’Agente della Riscossione relativi agli anni 2000-2015. L’agevolazione consiste nell’esclusione dal pagamento delle sanzioni […]

  • Fisco
  • LA MODIFICA DEI REATI TRIBUTARI. Il  D.Lgs 24 settembre 2015, n. 158

      REATI TRIBUTARI Il  D.Lgs 24 settembre 2015, n. 158 entrato in vigore il 22 ottobre 2015 ha introdotto sostanziali modifiche alla disciplina dei reati tributari di cui al D.Lgs. n. 74/2000 (sanzioni amministrative e penali). Si parla di reati tributari quando si commette la violazione di un obbligo tributario. La violazione comporta, come diretta […]

  • contenzioso
  • MEDICO: ESCLUSIONE DA IRAP

    Si ritiene che la categoria dei medici di medicina generale, nell’ambito dell’esercizio della propria attività convenzionale con il Servizio Sanitario Nazionale, non possedendo una struttura “autonomamente organizzata” così come ampiamente definita dalla Corte di Cassazione, sia esclusa dall’ambito di applicazione dell’Irap, mancando il presupposto impositivo di cui all’articolo 2 del D.Lgs. n.446/1997, così come interpretato […]